Come curare le unghie

Come curare le unghie

Oggi vorremmo approfondire un argomento particolarmente ricercato dalle donne, soprattutto con l’avvicinarsi dell’estate: come curare le unghie? Se siete a caccia di consigli, possiamo suggerirvi come ottenere delle unghie perfette in ogni momento. 

Talvolta, curare le unghie può rivelarsi piuttosto difficoltoso, ma in realtà basta seguire la giusta routine per averle sempre perfette. Pulirle, limarle, utilizzare talvolta il gel per dare una forma: i consigli possono essere molteplici!

Consigli per la cura delle unghie 

C’è qualche rimedio che può tornarci utile? Oltre a questo, ovviamente, dovremo considerare alcuni prodotti professionali per la cura delle unghie. Molte sono le donne che tengono alla propria manicure. Spendono all’incirca ogni mese del denaro e tempo per avere le mani perfette.

Alla fine, come il sorriso e i capelli, le mani sono un po’ il nostro biglietto da visita. Curarle è di certo importante. Abbiamo pensato, allora, di condividere con voi qualche trucco, un paio di consigli su come tenere le unghie. 

Anzitutto, è bene evitare di sfruttare le unghie graffiando o utilizzandole per fare leva; inoltre, evitate di mangiarvele o di fare male alla pellicina. Le unghie devono sempre essere limate e tenute asciutte, pulite, prive di sporco: utilizzate anche una crema per le mani per ammorbidire la zona. Questo vi permetterà di lavorarle meglio in seguito. 

Vi consigliamo sempre di regolarizzare le unghie e soprattutto di tenerle limate e tagliate. Limandole, rafforzerete l’unghia ed eviterete che si spezzino o che siano troppo fragili. Per avere unghie sempre perfette, è possibile sfruttare la soluzione in gel. 

Curare le unghie non basta, infatti: se desideriamo ottenere una unghia resistente e sempre brillante, dobbiamo avere cura di utilizzare determinati prodotti. 

Fornetto per unghie: un valido aiuto 

Un valido aiuto può offrirlo il fornetto per le unghie, che ci aiuta a ridefinire e ricostruire l’unghia. Se non sapete come iniziare, vi consigliamo questo approfondimento su come fare le unghie a casa da sola.

Sul mercato, troviamo il fornetto per unghie gel o il fornetto per unghie led. 

Ambedue funzionano allo stesso modo, ma offrono caratteristiche e vantaggi differenti. Per esempio, con il fornetto LED potremo polimerizzare le unghie gel molto più in fretta rispetto al fornetto UV. Inoltre, il fornetto LED rilascia bassissime emissioni di raggi UVA, che non sono nocive per il nostro organismo. 

Sono considerazioni da fare prima di scegliere l’apparecchiatura migliore. Controlliamo anche la potenza dei bulbi, poiché è essenziale e determinerà la funzionalità e la resistenza del fornetto. Ovviamente, se desideriamo un fornetto di un certo livello, possiamo aspettare un’offerta per acquistarlo.

Avere una manicure perfetta richiede tempo e dedizione. Qualora non volessimo utilizzare il gel, dovremmo seguire una routine per tenerle morbide e sempre ben limate. In alternativa, sfruttare il gel potrebbe facilitarci il compito. A riguardo, potremmo utilizzare dei gel di marchi di alta qualità, che assicurano brillantezza e resistenza. 

A quel punto, dovrete solo acquistare il fornetto, sistemare le unghie e cominciare a utilizzare il gel: vi consigliamo di leggere qualche libro per imparare l’arte della Nail Art. Le tecniche di micropittura sono davvero interessanti e stupefacenti!

Leave a Reply

Your email address will not be published.